REGOLAMENTO ELETTORALE

Roma, 30 novembre 2015

Il Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani comunica:

ELETTA LA RAPPRESENTANZA DEI GIORNALISTI
IN SENO AL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
ED AL COLLEGIO DEI SINDACI

“Al termine delle operazioni di scrutinio per il rinnovo della componente giornalistica del Consiglio di amministrazione  e del Collegio dei Sindaci del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani, avvenuto con voto elettronico, il Seggio elettorale ha verbalizzato che sono stati eletti, quali componenti del Consiglio di amministrazione Marani Alessia, Castelli Enrico, Ingrao Ignazio, Varagona Vincenzo, Fossati Simona, Badalamenti Francesco, e quali componenti del Collegio dei Sindaci Mazza Pinuccia e Giannuzzi Lorenzo (Sindaci effettivi), Calchetti Gian Pietro (Sindaco supplente)”.


Roma, 30  novembre 2015

ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
E DEL COLLEGIO DEI SINDACI
SVOLTESI DAL 25 AL 28 NOVEMBRE 2015


VERBALE DEL SEGGIO ELETTORALE

Il 30 novembre 2015 alle ore 12:00 in Roma presso la sede del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani si è riunito il seggio elettorale per procedere alla verifica del risultato elettorale pervenuto dalla società ID-Technology incaricata della raccolta e dello spoglio del voto elettronico svoltosi nei giorni 25, 26, 27 e 28 novembre 2015.
In ottemperanza a quanto disposto dall’art. 8 del Regolamento elettorale, il seggio elettorale proclama gli eletti così come risulta dalla documentazione pervenuta dal seggio elettronico.

Per il Consiglio di amministrazione hanno riportato voti:

Badalamenti Francesco

314

Castelli Enrico

406

Cerino Maurizio

275

Fossati Simona

337

Francesconi Paolo

278

Ingrao Ignazio

359

Marani Alessia

461

Nicotri Giuseppe

278

Sacchi Maria Silvia

253

Varagona Vincenzo

340

Per il Collegio dei Sindaci hanno riportato voti:

Calchetti Gian Pietro

249

Giannuzzi Lorenzo

311

Mazza Pinuccia

378

 

 

 

 

Risultano eletti alla carica di Consigliere di amministrazione del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani:

Marani Alessia

461

Castelli Enrico

406

Ingrao Ignazio

359

Varagona Vincenzo

340

Fossati Simona

337

Badalamenti Francesco

314

Risultano eletti alla carica di Sindaco del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani:

Mazza Pinuccia

378

Sindaco Effettivo

Giannuzzi Lorenzo

311

Sindaco Effettivo

Calchetti Gian Pietro

249

Sindaco Supplente

 

 

 



Roma, 29 ottobre 2015

RINNOVO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E DEL COLLEGIO DEI SINDACI

Nei giorni 25, 26, 27 e 28 novembre 2015 si svolgeranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio di amministrazione e del Collegio dei Sindaci del nostro Fondo.
Hanno diritto di voto tutti i giornalisti che risultano iscritti al Fondo alla data del 31 luglio 2015.
Si potrà votare dalle ore 09,00 del 25 novembre alle ore 20,00 del 28 novembre 2015.
E’ previsto soltanto il voto elettronico così come esclusivamente per via telematica avverranno le operazioni gestite e controllate dalla Società ID Technology.
Per poter votare, ciascun iscritto dovrà “ritirare” il certificato elettorale a partire dalle ore 09,00 del 23 novembre e sino alle ore 18,00 del 28 novembre.
Per ottenere il certificato elettorale occorre accedere al sito www.fondogiornalisti.it ed entrare nella sezione “voto elettronico”.
Una volta entrati nella pagina elettorale si dovrà digitare il proprio numero di iscrizione al Fondo e il proprio codice fiscale.
Il numero di iscrizione personale al Fondo è indicato nella “comunicazione periodica” annuale, che tutti gli iscritti ricevono ogni anno e nella “card” inviata con circolare del 7 ottobre 2015. Tuttavia, chiunque avesse smarrito il numero di iscrizione, può richiederlo esclusivamente dal proprio indirizzo mail scrivendo a elezioni@fondogiornalisti.it ricevendo risposta entro l’orario di ufficio (9-13). Questo indirizzo è già attivo e sarà in funzione sino al 27 novembre 2015.
Dopo aver digitato il numero di iscrizione al Fondo ed il codice fiscale, il sistema rilascerà automaticamente il certificato elettorale, che consiste in una password. Mediante la password, si potrà entrare nella “cabina elettorale”, dove si troverà la scheda con l’elenco in ordine alfabetico di tutti i candidati alle cariche di amministratore e di sindaco revisore.
Si potranno indicare quattro preferenze per il Consiglio di amministrazione e una sola preferenza per il Collegio dei Sindaci.
Questo l’elenco, in ordine alfabetico, dei candidati che hanno ottenuto il numero di firme di sostegno previste (minimo 250 firme) e presentate entro il 12 ottobre 2015:

per il Consiglio di amministrazione

per il Collegio dei Sindaci

Francesco Badalamenti

Gian Pietro Calchetti

Enrico Castelli

Lorenzo Giannuzzi

Maurizio Cerino

Pinuccia Mazza

Simona Fossati

 

Paolo Francesconi

 

Ignazio Ingrao

 

Alessia Marani

 

Giuseppe Nicotri

 

Maria Silvia Sacchi

 

Vincenzo Varagona

 

Per ogni altra informazione potete visitare il sito o scrivere a elezioni@fondogiornalisti.it.


Roma, 15 ottobre 2015

Il Fondo Pensione Complementare Dei Giornalisti Italiani comunica:

PRESENTATE LE CANDIDATURE PER IL RINNOVO DEGLI ORGANI DEL FONDO

“La Commissione Elettorale presieduta da Alessandro Meloncelli, ha esaminato la documentazione pervenuta entro il 12 ottobre 2015, termine ultimo previsto per la presentazione delle candidature per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Sindaci del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani. La Commissione ha verificato la presenza dei requisiti previsti dal regolamento, in base al quale liste di candidati o singoli candidati devono essere designati da un numero non inferiore a 250 giornalisti iscritti in servizio. A seguito di tale verifica sono risultati ammessi i seguenti gruppi di candidature:

Gruppo 1: Francesco Badalamenti, Maurizio Cerino, Giuseppe Nicotri e Simona Fossati  per il Consiglio di amministrazione e  Lorenzo Giannuzzi per il Collegio dei Sindaci.

Gruppo 2: Ignazio Ingrao, Enrico Castelli, Vincenzo Varagona, Maria Silvia Sacchi, Alessia Marani e Paolo Francesconi per il Consiglio di amministrazione e Pinuccia Mazza e Gian Pietro Calchetti per il Collegio dei Sindaci.

Non sono state ammesse le candidature che avevano un numero di sottoscrittori inferiore a quello minimo richiesto dal regolamento.
Ricordiamo che il rinnovo degli organi dirigenti avverrà con il solo voto elettronico.”


Roma, 20 luglio 2015

Il Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani comunica:

DAL 25 AL 28 NOVEMBRE 2015
SI VOTA PER IL RINNOVO DEGLI ORGANI AMMINISTRATIVI DEL FONDO GIORNALISTI

Si svolgeranno il 25, 26, 27, 28 novembre 2015 le elezioni per il rinnovo del Consiglio di amministrazione e del Collegio dei Sindaci del Fondo Pensione Complementare dei Giornalisti Italiani. Lo ha deliberato il Consiglio di amministrazione del Fondo nella riunione del 19 giugno scorso sulla base del regolamento elettorale stabilito dalle fonti istitutive.
Tutti i giornalisti italiani iscritti al Fondo saranno chiamati ad eleggere 6 componenti del Consiglio di amministrazione e 2 componenti del Collegio dei Sindaci.
Sarà cura del Fondo diramare tempestivamente a tutti gli iscritti le informative su operazioni e modalità utili all’esercizio del diritto di voto.
Il voto si potrà esprimere scegliendo tra le candidature (debitamente sottoscritte dagli interessati per accettazione)  che dovranno pervenire all’ufficio elettorale, costituito presso la sede del Fondo, entro
le ore 12 di lunedì 12 ottobre 2015. Singole candidature o liste di candidati dovranno essere presentate da almeno 250 giornalisti iscritti al Fondo alla data del 31 luglio 2015.
Sono candidabili tutti coloro che abbiano i requisiti di onorabilità (di cui all’art.5 del D.M. 15 maggio 2007, n.79) e professionalità previsti dalla legge.
Hanno il requisito di professionalità coloro che abbiano maturato un'esperienza complessiva di almeno un triennio attraverso l'esercizio di:

a) attività di amministrazione, di controllo o di carattere direttivo presso enti o imprese del settore bancario, finanziario o assicurativo;
b) attività di amministrazione, di controllo o di carattere direttivo presso forme pensionistiche complementari;
c) attività professionali in materie attinenti al settore previdenziale, bancario, finanziario o assicurativo;
d) attività d'insegnamento universitario in materie giuridiche o economiche;
e) funzioni dirigenziali presso enti pubblici o pubbliche amministrazioni aventi attinenza con il settore previdenziale, bancario, finanziario o assicurativo;
f) funzioni di amministrazione, di indirizzo, di controllo o di carattere direttivo presso enti previdenziali o altri organismi con finalità previdenziali;
g) attività di amministrazione, di controllo o di carattere direttivo presso imprese diverse da quelle indicate nella lettera a), ovvero funzioni di amministratore, di carattere direttivo o di partecipazione a organi collegiali presso enti ed organismi associativi, a carattere nazionale, di rappresentanza di categoria,  comparto o area contrattuale, nonché a organismi e comitati di settore che svolgono funzioni similari nell’ambito della pubblica amministrazione, purché abbiano frequentato corsi di formazione ad hoc in un periodo non antecedente a tre anni dalla nomina.
I componenti del Collegio dei Sindaci, oltre ai previsti requisiti di onorabilità e professionalità, devono essere anche iscritti al Registro dei revisori contabili, istituito presso il Ministero della Giustizia.